domenica 5 luglio 2009

Mamma quanto sò strani stì portoghesi...

Apprendo dal Financial Times che, a seguito di questo gesto:


indirizzato a un deputato dell'opposizione durante un dibattito in parlamento, il ministro dell'economia portoghese Manuel Pinho ha rassegnato le dimissioni.....










(nella foto a lato la mia espressione mentre leggo la notizia):




Ma che popolo di moralisti bacchettoni e privi di sense of humor questi portoghesi! Dovrebbero mandare i propri onorevoli in vacanza in Italia ad apprendere le sapide teniche dei nostri parlamentari per esprimere l' italico ottimismo e la nostra joie de vivre!

Nelle foto sopra un esempio di come i ns simpatici parlamentari oltre a lavorare duramente per il bene del paese si concedano anche degli allegri momenti conviviali per festeggiare e fare magari uno spuntino informale, fregandosene delle vetuste e sorpassate regole dell'etichetta


Ancora due allegri momenti nella vita del ns parlamento dove un gesto omologo a quello del ministro portoghese seguito da un beneaugurante sputazzo nei confronti dell'avversario (sotto mentre si accascia per l'emozione) portò all'espulsione per indegnità dello sputazzato (vedi come siamo diversi noi dai portoghesi...) dal partito per non aver reagito con la necessaria dose di autoironia

E ancora l'on. Santanchè saluta birichina gli studenti che protestano davanti Montecitorio



E potevamo mai concludere senza due immagini di colui che rappresenta al meglio tutta l'italianità col suo spirito goliardico di eterno ragazzo e che ci riempe di giusto orgoglio di fronte al mondo intero? (No, che non potevamo. Portoghesi, rosicate, eh?)

p.s.: Qualcuno mi sa spiegare come c...o si fa a mettere le foto secondo un ordine stabilito su sta c.. di piattaforma di blogger? Ne metto una a dx e una a sx e nell'anteprima sembra tutto ok poi quando pubblico il post si allineano come c .. gli pare?

4 commenti:

Carlo De Petris ha detto...

lo sputazzatore si chiama Tommaso Barbato, Udeur.

Abita a non più di 15km da casa mia.

Le voci che girano di lui sono quelle di una gran benefattore, nel senso che ovunque va cerca di sistemare gli amici del paese suo a scapito del resto del mondo :)
Il solito mercatino diciamo.
E poi oh, si dichiara "amico intimo" del Mastella, mica poco!

patri ha detto...

U parrino sempre buono e gran benefattore è, baciamo le mani... (al povero Cusumano oltre a fargli il gesto della pistola e a sputarlo gli gridò di tutto, pezzo di merda pagliaccio venduto frocio... che signore)
La comica finale è che Mastella aveva mercanteggiato con Berlusconi il passaggio dell'Udeur nella pdl e Barbato grida a Cusumano:
Non capisco, davvero. Fino a poche ore fa le sue dichiarazioni sul voto di fiducia erano diverse. Cosa è cambiato? Gli hanno offerto qualcosa? Non lo so, verificheremo, ma quanto è successo è grave, la politica e l'Italia hanno bisogno di uomini seri".Poi Berlusconi li ha inc..i tutti quanti(ah ah ah ah) tranne Mastella che degnamente ora ci rappresenta in Europa

Carlo De Petris ha detto...

Sai quante belle chiacchierate si faranno i COLLEGHI Mastella e De Magistris O_O sarà amore a prima svista.

silvio di giorgio ha detto...

mastella???non toccatemi il mio compaesano!!!! :-)))